PISTOIA REDA SALVATORE

Salvatore
Pistoia Reda
Ricercatore Legge 240/10 - tempo determinato

Presentazione

Sono un filosofo, con un profondo interesse per le lingue naturali. Le concepisco come sistemi perfetti, in quanto incorporano una logica e sostengono una vasta gamma di schemi inferenziali, e instabili allo stesso tempo, a causa della loro apertura all'uso e alla contingenza. Tra i temi recenti della mia ricerca vi sono le condizioni formali della sensatezza linguistica e il rapporto tra logica naturale e prassi.

Mi occupo principalmente di filosofia analitica e linguistica formale. Tuttavia, mi sforzo di interagire con le prospettive concettuali dei colleghi e degli autori che operano in quadri teorici diversi. Nutro un forte interesse anche per lo sviluppo storico delle mie discipline, e conduco una riflessione personale sulla dimensione pubblica e culturale della lingua.

Ricopro la carica di coordinatore del programma magistrale di doppio titolo gestito in partenariato tra l'Università degli Studi di Siena (Language and Mind) e l'Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne (Philosophie, parcours logique et philosophie des sciences). Inoltre, sono membro del consiglio direttivo del Centro Interuniversitario di Studi Cognitivi sul Linguaggio (CISCL), istituito congiuntamente dall'Università degli Studi di Siena e dall'Università degli Studi di Milano-Bicocca. Sono infine membro del collegio dei docenti del dottorato di ricerca in Social Sciences and Humanities, all’interno del quale tengo corsi di filosofia del linguaggio e di logica.  

Prima di approdare a Siena, ho ricoperto la posizione di ricercatore senior presso il Leibniz-Zentrum Allgemeine Sprachwissenschaft (ZAS) di Berlino e Universitat Pompeu Fabra di Barcellona. Sono o sono stato titolare di fellowship con varie istituzioni internazionali, tra cui la Alexander von Humboldt-Stiftung e la J. William Fulbright Foundation. Sono membro del capitolo italiano della Marie Skłodowska-Curie Association.

Orari di ricevimento

  • Giovedi' dalle 15:00 alle 18:00
    Luogo: In-person in room 325 (San Niccolò). Virtual at https://unisi.webex.com/meet/salvatore.pistoiareda.

Attività didattica

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2024/2025

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2023/2024

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2022/2023

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2021/2022

Attività di ricerca

List of selected publications

Rhetorically-based scalar additivity. «Semantics and Linguistic Theory», 32, pp. 468-480, 2022.

This work focuses on even-like particles and submits an account based on rhetorical ordering. I coauthored it with Louise McNally of Universitat Pompeu Fabra. 

Per un capitolo di storia della filosofia del linguaggio. In Oswald Ducrot, Le scale argomentative. Carocci, Roma, 2022, pp. 97-105.

This work situates Oswald Ducrot's linguistics in the context of the history of linguistics and philosophy of language of the 20th century. I coauthored it with François Récanati of College de France.  

On logicality and natural logic. «Natural Language Semantics», 29, pp. 501–506, 2021.

This work focuses on logicality approaches and submits arguments for a pragmatic account. I coauthored it with Luca San Mauro of Technischen Universität Wien.

Divertissement quasigramsciano su logica e linguaggio. «Rivista Italiana di Filosofia del linguaggio», 15(1), pp. 148-153, 2021.

This work focuses on pragmatic strategies to broaden the possibility of senseful expression and submits a comparison with so-called Gramscian linguistics. I authored it.

Analyticity and modulation. «International Review of Pragmatics», 13, pp. 1-13, 2021.

This work focuses on lexical trivialities and submits a proposal to extend pragmatic approaches to logicality. I coauthored it with Uli Sauerland of Leibniz-Zentrum Allgemeine Sprachwissenschaft Berlin.

Una nota sulla pragmatica musicale. «De Musica», 24, pp. 173-178, 2020.

This work focuses on music semantics and submits evidence for a pragmatic extension. I authored it.

Contextual blindness in implicature computation. «Natural Language Semantics», 25, pp. 109–124, 2017.

This work focuses on scalar implicatures and submits arguments for a grammatical account. I authored it.

On conceivability and existence in linguistic interpretation. «Lecture Notes in Artificial Intelligence», 10257, pp. 203–212, 2017.

This work focuses on natural language quantification and discusses a distinction between conceivability and existence. I authored it.

Pragmatics, Semantics and the Case of Scalar Implicatures. Palgrave Macmillan, London 2014.

This work contains an advanced debate on the nature of scalar implicatures. I edited it.

Semantica e pragmatica linguistica. Tracce di normalità nelle implicature scalari. Carocci, Roma, 2014.

This work presents pragmatic, lexical and grammatical theories of scalar implicatures. I authored it.

Ultime pubblicazioni:

  • Pistoia Reda, S. (2023). Analisi e militanza in Contadini del Sud di Rocco Scotellaro. L'OSPITE INGRATO, 13, 181-191. - dettaglio
  • Pistoia Reda, S. (a cura di). (2023). Le scale argomentative: linguaggio, logica, persuasione. Roma : Carocci. - dettaglio
  • Pistoia Reda, S., Récanati, F. (2023). Per un capitolo di storia della filosofia del linguaggio. In S. Pistoia Reda (a cura di), Le scale argomentative: linguaggio, logica, persuasione. Roma : Carocci. - dettaglio
  • Pistoia Reda, S., Armentano, N. (2022). Notes on "même" and its additivity. REVISTA HUMANIDADES & INOVAÇÃO, 9(4), 361-369. - dettaglio
  • Pistoia-Reda, S., Mcnally, L. (2022). Rhetorically-based scalar-additivity: the view from Italian addirittura. In Proceedings of SALT 32 (pp.463-480). Washington : Linguistic Society of America [10.3765/salt.v1i0.5397]. - dettaglio