GEMMA SANDRA

Sandra
Gemma
Professore Associato

Orari di ricevimento

  • Lunedi' dalle 09:00 alle 11:00
    Luogo: Aula virtuale o studio docente presso il DBCF (stanza 10.165)
    Nota: Il docente è disponibile a ricevere gli studenti anche in orari e giorni diversi da quello indicato previo appuntamento da effettuarsi telefonicamente o per e-mail

Comunicazioni

Argomenti di ricerca per tesi sperimentali:

-Progettazione e sintesi di nuovi inibitori della tripanotione reduttasi come agenti anti-leishmania

-Nuovi antivirali: sintesi di inibitori della proteasi di SARS-CoV-2

-I patogeni ESKAPE: nuovi scaffold strutturali capaci di interferire con i meccanismi di quorum sensing

Gli studenti di Farmacia e CTF interessati a svolgere una tesi sperimentale in chimica farmaceutica possono contattare il docente per informazioni - posti disponibili!

Attività didattica

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2024/2025

Anno di corso: 4 Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni FARMACIA A.A. 2021/2022
Anno di corso: 3 Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni FARMACIA A.A. 2022/2023

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2023/2024

Anno di corso: 4 Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni FARMACIA A.A. 2020/2021
Anno di corso: 3 Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni FARMACIA A.A. 2021/2022

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2022/2023

Anno di corso: 5 Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni FARMACIA A.A. 2018/2019
Anno di corso: 3 Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni FARMACIA A.A. 2020/2021

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2021/2022

Anno di corso: 5 Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni FARMACIA A.A. 2017/2018
Anno di corso: 3 Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni FARMACIA A.A. 2019/2020

Attività di ricerca

L'attività di ricerca della Professoressa Gemma è principalmente incentrata sulla progettazione, sintesi e ottimizzazione di strumenti terapeutici per il trattamento di diverse condizioni patologiche. Da molti anni, la sua ricerca si concentra sull'identificazione di agenti antivirali e antiparassitari attraverso diverse strategie di progettazione, come la sintesi e la modifica di composti naturali, il design dei farmaci basato sulla struttura e lo sviluppo di metodologie sintetiche per la preparazione di librerie di composti volte allo studio delle relazioni struttura-attività.

Principali tematiche di ricerca

Nel perseguire il progresso nel trattamento contro la Leishmania, la Professoressa Gemma è impegnata nella progettazione e sintesi di nuovi inibitori della trypanothione reduttasi. Questi inibitori hanno il potenziale per combattere efficacemente il parassita della Leishmania e offrire nuove vie terapeutiche per affrontare questa malattia.

Inoltre, è attivamente coinvolta nello sviluppo di nuovi antivirali, concentrando specificamente gli sforzi sulla sintesi di inibitori della proteasi del SARS-CoV-2. Questi antivirali svolgono un ruolo cruciale nel contrastare il virus SARS-CoV-2 responsabile della pandemia COVID-19 e potrebbero contribuire in modo significativo agli sforzi globali per la salute.

La ricerca della Professoressa Gemma si focalizza anche nella lotta contro i patogeni ESKAPE, noti per la loro resistenza a diversi antibiotici. Il suo lavoro si concentra sull'identificazione e la progettazione di nuove strutture molecolari capaci di interferire con i meccanismi di comunicazione di questi patogeni, offrendo possibili scoperte nel combattere le infezioni antibiotico-resistenti.

 

Gli studenti di Farmacia e Tecnologie Farmaceutiche interessati a svolgere una tesi sperimentale in chimica farmaceutica possono contattare la Professoressa Gemma per ulteriori informazioni sulle opportunità di ricerca disponibili.

Chimica di sintesi

Durante i miei anni di attività di ricerca, ho sviluppato una solida base di conoscenze ed esperienza in chimica organica. Ogni volta che necessario per i progetti di chimica farmaceutica a cui ho partecipato, ho elaborato con successo adeguate strategie sintetiche per la preparazione stereoselettiva di composti naturali, inclusi dihydroplakortin e i suoi epimeri, così come lophirone A. Inoltre, ho realizzato la sintesi di analoghi di alcaloidi naturali come l'huperzina A e ho anche sviluppato metodologie sintetiche per creare specifici scheletri eterociclici come benzodiazepine, benzoxazepine, perossidi e chinoline con precisi pattern decorativi.

Ultime pubblicazioni:

  • Carullo, G., Borghini, F., Fusi, F., Saponara, S., Fontana, A., Pozzetti, L., et al. (2024). Traceability and authentication in agri-food production: A multivariate approach to the characterization of the Italian food excellence elephant garlic (Allium ampeloprasum L.), a vasoactive nutraceutical. FOOD CHEMISTRY, 444 [10.1016/j.foodchem.2024.138684]. - dettaglio
  • Fedeli, R., Spizzirri, U.G., Aquino, G., Basilicata, M.G., Pepe, G., Campiglia, P., et al. (2024). Biostimulants for Sustainable Food Production: Effects of Wood Distillate to Fortify Chickpea Flour for Development of Functional Bakery Products. ACS FOOD SCIENCE & TECHNOLOGY [10.1021/acsfoodscitech.4c00098]. - dettaglio
  • Butini, S., Grether, U., Jung, K., Ligresti, A., Allarà, M., Postmus, A.G.J., et al. (2024). Development of Potent and Selective Monoacylglycerol Lipase Inhibitors. SARs, Structural Analysis, and Biological Characterization. JOURNAL OF MEDICINAL CHEMISTRY, 67(3), 1758-1782 [10.1021/acs.jmedchem.3c01278]. - dettaglio
  • Falbo, F., Gemma, S., Koch, A., Mazzotta, S., Carullo, G., Ramunno, A., et al. (2024). Synthetic derivatives of natural cinnamic acids as potential anti-colorectal cancer agents. CHEMICAL BIOLOGY & DRUG DESIGN, 103(1) [10.1111/cbdd.14415]. - dettaglio
  • Papa, A., Pasquini, S., Galvani, F., Cammarota, M., Contri, C., Carullo, G., et al. (2023). Development of potent and selective FAAH inhibitors with improved drug-like properties as potential tools to treat neuroinflammatory conditions. EUROPEAN JOURNAL OF MEDICINAL CHEMISTRY, 246 [10.1016/j.ejmech.2022.114952]. - dettaglio