CORVESE CIRO GENNARO

Ciro Gennaro
Corvese
Professore Associato

Presentazione

Professore associato confermato IUS/04

Direttore del Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici

Membro del Senato Accademico dell'Università di Siena

Coordinatore del Dottorato in Diritto e Management della Sostenibilità - DiMaS https://dottorato-dimas.unisi.it/

Direttore della Collana Profit/Non Profit - Studi di Diritto dell'Economia (Pacini Editore - Pisa) https://www.pacinieditore.it/categoria/aree/giuridica/profitnon-profit/ 

Direttore della Sezione Italiana del International Centre for Economic Analysis https://www.disag.unisi.it/it/ricerca/gruppi-di-ricerca/icea-internation...

 

Currriculum vitae breve

Laureato in Scienze economiche e bancarie nell’Università di Siena; Dottore di ricerca in Legislazione e Diritto Bancario. Attualmente è professore associato confermato di Diritto Commerciale e Direttore Dipartimento di studi aziendali e giuridici dell’Università di Siena dove è stato anche ricercatore. Coordina il Dottorato di ricerca in Diritto e Management della Sostenibilità - DiMaS. Insegna Diritto commerciale oltre che nei corsi di laurea triennale e magistrale della Scuola di Economia e Management dell'Università di Siena. Ha insegnato nel Dottorato in Diritto della banca e del mercato finanziario (ora Scienze Giuridiche con sede in Siena e Foggia), in master e in scuole di specializzazione. È  nel comitato di direzione della rivista on-line Ianus, nei comitati di redazione delle riviste Diritto della banca e del mercato finanziario e Assicurazioni ed è nel comitato dei revisori della rivista online Ricerche giuridiche dell'Università "Ca' Foscari" di Venezia. È direttore della collana editoriale Profit/Non profit edita da Pacini Editore (Pisa).

Orari di ricevimento

Prossimi ricevimenti studenti:

3 luglio 2024, ore 12.00

12 luglio 2024, ore 09.00

17 luglio 2024, ore 16.00

24 luglio 2024, ore 16.00

30 luglio 2024, ore 10.00

 

 

Curriculum Vitae

Attività didattica

INSEGNAMENTI

DIRITTO COMMERCIALE

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo principale del corso è offrire agli studenti nozioni essenziali per comprendere e risolvere i
principali problemi giuridici legati allo svolgimento dell’attività di impresa e i loro riflessi sull'economia attraverso lo studio dei fondamenti del diritto societario e commerciale.

CONTENUTI

Sarà analizzata la disciplina in materia di impresa, concorrenza, contratti commerciali, società di persone, società di capitali e titoli di credito.

BIBLIOGRAFIA CONSIGLIATA

G. F. Campobasso, Manuale di Diritto commerciale, UTET, ultima edizione

oppure

GRAZIANI - MINERVINI _ BELVISO, Manuale di diritto commerciale, ultima edizione

oppure

PRESTI - RESCIGNO, Corso di diritto commerciale, Zanichelli ultima edizione

METODI DIDATTICI

Lezioni frontali

METODI DI VALUTAZIONE

 

Tipo di esame

Orale

MODALITÀ E VALIDITÀ DELLA PROVA INTERMEDIA

La prova intermedia verterà sulle seguenti parti:
1) Impresa e azienda; 2) Concorrenza, consorzi, segni distintivi, diritti di privativa e pubblicità; 3) Contratti; 4) Titoli di credito.
Il superamento della prova intermedia consente di limitare l'esame orale alla sola parte relativa alle società (o a questa parte più quell'unica parte della prova intermedia che non si sia superata nella prova scritta) solo a condizione che si completi l'esame nella sessione immediatamente successiva al corso (gennaio-febbraio 2024) o nella sessione primaverile del 2024 se si tratta di studenti fuori corso.

È possibile comunque sostenere negli appelli dell'anno 2024 una prova intermedia sugli stessi argomenti previsti per la prova intermedia in ognuna delle sedute di esame previste da gennaio 2024 a settembre 2024.
La validità della prova intermedia sostenuta oralmente si protrae sino al secondo appello di settembre 2024 se lo studente è in corso e sino all'appello di ottobre 2024 se lo studente è fuori corso.

La valutazione della prova finale verrà effettuata tenendo in considerazione:

la conoscenza dei profili istituzionali;
la capacità di analizzare gli orientamenti giurisprudenziali e dottrinali;
la capacità di effettuare collegamenti tra le diverse parti del programma;
la capacità di sviluppare argomentazioni critiche;
l’articolazione dell’esposizione;
l’accuratezza dell’esposizione.

 

DIRITTO SOCIETARIO

OBIETTIVI FORMATIVI

L'obiettivo principale è quello di offrire agli studenti una visione chiara circa le regole di governance applicabili alle società quotate in Italia e in Europa.

CONTENUTI

La governance delle società quotate: codici di condotta, strutture proprietarie, diritti degli azionisti, deleghe, sistemi di amministrazione e controllo informazione finanziaria, disciplina dei gruppi, società di revisione.

BIBLIOGRAFIA CONSIGLIATA

Francesco Chiappetta, Diritto del governo societario, Walters Kluwer, ultima edizione.

Marco Ventoruzzo (a cura di), Diritto delle società quotate e dei mercati finanziari, Giappichelli, 2023.

MODALITÀ DI EROGAZIONE

Convenzionale

METODI DIDATTICI

Lezioni frontali

METODI DI VALUTAZIONE

 

Tipo di esame

Orale

Modalita' di verifica dell'apprendimento

Prova intermedia e esame finale orale.
Nella prova intermedia si valuterà la conoscenza dei seguenti argomenti: Gli assetti proprietari ed i profili generali degli organi delle società per azioni.
Nella prova finale sarà valutata la conoscenza dei seguenti argomenti: organizzazione delle società quotate, gruppi di società, il finanziamento delle società ed il mercato del controllo societario e la disciplina dell'opa.

La valutazione della prova finale verrà effettuata tenendo in considerazione:

la conoscenza dei profili istituzionali;
la capacità di analizzare gli orientamenti giurisprudenziali e dottrinali;
la capacità di effettuare collegamenti tra le diverse parti del programma;
la capacità di sviluppare argomentazioni critiche;
l’articolazione dell’esposizione;
l’accuratezza dell’esposizione.

Valutazione

Voto Finale

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2022/2023

Anno di corso: 3 Laurea triennale (DM 270) SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE A.A. 2020/2021
Anno di corso: 1 Corso di Laurea Magistrale ECONOMIA E GESTIONE DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI A.A. 2022/2023

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2021/2022

Anno di corso: 3 Laurea triennale (DM 270) SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE A.A. 2019/2020
Anno di corso: 1 Corso di Laurea Magistrale ECONOMIA E GESTIONE DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI A.A. 2021/2022

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2020/2021

Anno di corso: 3 Laurea triennale (DM 270) SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE A.A. 2018/2019
Anno di corso: 1 Corso di Laurea Magistrale ECONOMIA E GESTIONE DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI A.A. 2020/2021

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2019/2020

Anno di corso: 3 Laurea triennale (DM 270) SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE A.A. 2017/2018
Anno di corso: 1 Corso di Laurea Magistrale ECONOMIA E GESTIONE DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI A.A. 2019/2020

ANNO ACCADEMICO DI ESPLETAMENTO: 2018/2019

Anno di corso: 3 Laurea triennale (DM 270) SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE A.A. 2016/2017
Anno di corso: 3 Laurea triennale (DM 270) SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE A.A. 2016/2017

Attività di ricerca

Ultime pubblicazioni:

  • Corvese, C.G. (2024). "Note sparse sulle modifiche introdotte dalla “legge capitali” allo svolgimento delle assemblee, al diritto di voto, alla lista del consiglio di amministrazione e alla nuova definizione di emittenti strumenti finanziari diffusi fra il pubblico"

    Anteprima "Novità normative" del numero 29 di IANUS. IANUS DIRITTO E FINANZA(29), 1-35.

    - dettaglio
  • Corvese, C.G. (2023). I requisiti e i criteri di idoneità degli esponenti aziendali e dei titolari di funzioni fondamentali di imprese di assicurazione e riassicurazione. DIRITTO DELLA BANCA E DEL MERCATO FINANZIARIO, 37(2), 69-100. - dettaglio
  • Corvese, C.G. (2023). Giurispudenza bancaria, n. 26 . Impresa bancaria: profili generali (paragrafi 3, 11 e 13). In Giurisprudenza bancaria (pp. 5-29). Milano : Giuffrè. - dettaglio
  • Corvese, C.G. (2023). Le nuove regole di governance dei fondi pensione aperti fra diritto comune e diritto speciale. In Studi in onore di Sabino Fortunato. Volume IV, Banca, finanza, assicurazione (pp. 3023-3038). Bari : Cacucci Editore. - dettaglio
  • Corvese, C.G. (2023). Requisiti e criteri per gli esponenti aziendali di banche e intermediari finanziari: alcuni spunti di riflessione. In A. Brozzetti (a cura di), Banche, Europa e sviluppo economico (pp. 377-386). Milano : Giuffrè. - dettaglio